Lazio: Di Giuseppe, droni per monitorare rischio idrogeologico


Continua senza sosta il lavoro alla Pisana di Sergio Pirozzi, presidente della XII Commissione – Tutela del territorio, erosione costiera, emergenze e grandi rischi, protezione civile, ricostruzione. La XII Commissione del consiglio regionale del Lazio presieduta da Pirozzi, ha approvato infatti un protocollo d’intesa per l’utilizzo sperimentale di droni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulla tutela del territorio e la mappatura del rischio. Il protocollo tra la commissione e la U-Avitalia Srl permette di utilizzare per la prima volta in una regione italiana le più innovative tecnologie, come i sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, nel monitoraggio dell’erosione costiera, del dissesto idrogeologico e della rilevazione termica e mappatura delle coperture in amianto in zona sismica 1. L’approvazione del protocollo è stata all’unanimità; questo permetterà di agire finalmente in maniera forte e deciso sui grandi rischi nella nostra regione, facendone un modello. Conoscere a fondo il territorio anche grazie alla tecnologia è fondamentale per programmare il futuro, così da lavorare sulla prevenzione. 

Lo dichiara in una nota il Dr. Riccardo Di Giuseppe – Responsabile delle Politiche ambientali, tutela della costa e degli ecosistemi per il Movimento Sergio Pirozzi


Lazio: Di Giuseppe, droni per monitorare rischio idrogeologico

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: