Palidoro. Fratelli d’Italia raccoglie l’allarme


Nella foto Emanuele Stefanelli con la sua numerosa famiglia.

di Franco Cerretti

Il gruppo dirigente regionale di Fratelli d’Italia nelle persone di Sergio Pirozzi e Roberto Buonasorte ha raccolto il grido d’allarme lanciato dal sempre attento alle cose del territorio Stefano Calandra e domani farà dono alle famiglie di Palidoro di due pedane d’acqua potabile. Ma andiamo con ordine.

Ad attirare l’attenzione di Calandra è stato soprattutto Emanuele Stefanelli, padre di ben sei figli. La vicenda riguarda, per la verità, 15 famiglie composte anche da bambini e anziani, di questi ultimi alcuni dei quali affetti da gravi patologie. Non è neanche il caso di entrare nei particolari. Non ci interessa sapere da quanto tempo la casa di Stefanelli è stata occupata abusivamente o meno. Non è di nostra competenza stabilire chi abbia ragione e nemmeno entrare nei meandri della burocrazia.

L’unica cosa che ci interessa è che sono senz’acqua 15 famiglie delle quali fanno parte oltre 40 fra bambini e anziani. Sono senz’acqua poiché probabilmente non spetta loro averla. Questo dice la legge, la burocrazia. Ma il freddo travet che ha firmato l’atto di revoca dell’erogazione dell’acqua ha solo visionato i pezzi di carta senza misurarsi con la propria coscienza, senza chiedersi che vi potesse essere al di là di quei nomi, di quegli indirizzi.

Un’acqua, oltretutto, è bene sottolinearlo, neanche buona da bere, ma utile soltanto per le abluzioni quotidiane che con questo caldo sarebbe opportuno si ripetessero più volte nell’arco della giornata. I volti polverosi dei bimbi restano così al pari delle fronti sudate dei vecchi. Giovani e anziani uniti. E nel contempo si fa un gran parlare dell’aiuto umanitario (rispettabilissimo, per carità) nei confronti di chi viene dall’altra parte del mare. Loro suscitano la pietà di tanti, di troppi, mentre nessuno si interessa del destino di queste nostre famiglie di Palidoro costrette a combattere da giorni con l’ottusità di qualche burocrate. 


Palidoro. Fratelli d’Italia raccoglie l’allarme

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in