Severini: “Una strada per Noemi, il Consiglio accolga la richiesta dei genitori”


“Va accolta le petizione lanciata dalla famiglia, anche pensando a  una soluzione differente”
“La petizione lanciata dai genitori di Noemi Magni tramite Il Faro on line per dedicare una strada alla ragazza vittima del tornado va presa nella massima considerazione. E’ un atto di compassione e dignità che non deve cadere nel vuoto. Se non sarà possibile su via Coccia di Morto proporrò di declinarla in uno dei diversi suggerimenti già arrivati al Comune”. A parlare il capogruppo della lista civica Crescere Insieme, Roberto Severini.

“Il Consiglio comunale si deve fare carico di un’iniziativa del genere. D’altronde persino il sindaco era presente sia alla fiaccolata sia ai funerali, come atto di rispetto nei confronti della famiglia vittima di una morte assurda.

Chiederò che minoranza e maggioranza facciano propria la petizione, che ha raccolto già oltre tremila firme. Se non sarà possibile cambiare il nome a via Coccia di Morto non è un problema: si penserà ad una soluzione alternativa. Ma quel grido di dolore sotto forma di petizione non va ignorato”.


Severini: “Una strada per Noemi, il Consiglio accolga la richiesta dei genitori”

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: