Stefano Costa lascia la Lega


di Franco Cerretti

Proprio nel giorno in cui il centrodestra si ricompatta, Stefano Costa lascia la Lega. Motivo di questa decisione è stata la destituzione dello stesso Costa da capogruppo della Lega al Comune di Fiumicino. Come spiega in un video postato sui social, oggi gli è stata consegnata una lettera protocollata che annunciava la sua inaspettata, a suo dire, rimozione. 

Da tempo si vociferava di dissapori all’interno della Lega di Fiumicino fra Costa e i maggiorenti locali del partito. Proprio la scorsa settimana, a nostra precisa domanda, Costa aveva negato l’esistenza di questi contrasti. Ma si sa, i panni sporchi si lavano in famiglia. Fatto sta che la Lega perde ora gli oltre 700 voti che Costa era riuscito a ottenere alle ultime consultazioni. Il futuro? Resterà nell’ambito del centrodestra, ovviamente, e forse farà coppia con un altro esponente di spicco legato al mondo civico. Se così fosse, si prospetta una bella gatta da pelare per questa instabile e tormentata coalizione che dovrà fare i conti (forse) con questa formazione civica arricchita dai consensi dell’ex capogruppo. Coalizione che dopo essersele suonate di santa ragione non più di un anno e mezzo fa oggi dichiara ai quattro venti di essere pronta a combattere unita contro le armate invero spuntate della sinistra. Staremo a vedere.


Stefano Costa lascia la Lega

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in