Feola e Graux: “Ennesimo incidente in via della Veneziana, urge una messa in sicurezza” 


“L’ennesimo incidente in via della Veneziana è senz’altro la dimostrazione di  una necessaria messa in sicurezza imminente dell’area che delimita la tenuta WWF dalla strada.”

Così in una nota il presidente del circolo territoriale di Fratelli d’Italia – Patria e Libertà Roberto Feola e Massimiliano Graux presidente del circolo Fratelli d’Italia – Oltre il territorio.

“Da anni siamo spettatori impotenti di incidenti tra le auto che percorrono via della Veneziana e i daini che scorrazzano liberamente al di fuori della recinzione, senza nessun tipo di controllo una volta superato il confine delimitato.”

Proseguono i due presidenti denunciando quanto accaduto nella mattinata di ieri: “Abbiamo ritenuto opportuno, a gran voce, denunciare il mancato controllo delle recinzioni che presentano varie aperture e falle nonché alcune parti dove la recinzione è completamente assente, dando modo a questi animali imprevedibili per la loro incredibile velocità di poter raggiungere la strada e creare disagi agli automobilisti che la percorrono come accaduto ieri mattina con quello che è stato il quinto incidente in pochi mesi.”

“Auspichiamo che il prima possibile i responsabili possano prendere nota di quanto accaduto e correre presto ai ripari per la sicurezza di tutti e visto il continuo transito di mezzi su una delle vie principali di Fregene, in modo da poter dare maggiore tranquillità agli automobilisti, agli animali e anche agli agricoltori della zona che hanno denunciato più volte i danni ricevuti dalla libertà incontrollata degli animali.”


Feola e Graux: “Ennesimo incidente in via della Veneziana, urge una messa in sicurezza” 

log in

Become a part of our community!

reset password

Back to
log in